Sofia nel Paese delle Meraviglie

La mia piccola appassionata lettrice, ha scoperto molto tempo prima di me molti classici della letteratura… Alice nel paese delle Meraviglie in versione Disney non le è mai piaciuto e lo ha visto solo per compiacermi.
Ma da quando di recente ha potuto leggere una versione del romanzo adatta alla sua età, ne ha amato da subito la meravigliosa storia .
Credo che preferisca viaggiare con la fantasia e immaginare ciò che legge a suo piacere. Il 17 maggio, ancora in lockdown, ha compiuto 8 anni. Per l’intera giornata, con chiunque abbia parlato , ha continuato a dire di avere una mamma magica, io mi sento speciale e vorrei non smettere mai di fare magie per lei, quello che ancora non sa però è che la magia più eccezionale che io abbia mai potuto fare è lei, la mia piccola, dolce, impertinente, pigra e permalosa Sofia.

“E’ impossibile!” – ” Solo se pensi che lo sia!”

La Pavlova preparata da me è la torta preferita da Sofia. La ricetta che ho seguito, personalizzando un po’, utilizzando i coloranti pastello è quella di Sonia Peronaci https://www.soniaperonaci.it/pavlova/.

La torta “dummy” in pasta di zucchero creata da me con l’aiuto della mia bimba tenta di riprodurne una bellissima, trovata su Pinterest con qualche adattamento. Quando realizzo qualcosa con la pasta di zucchero tento di ricreare al meglio partendo dall’immagine, cerco di capire da sola le tecniche da utilizzare e i materiali. Utilizzo pasta di zucchero già pronta, non sono affezionata ad una marca in particolare ma negli anni, mi trovo spesso ad usare la pasta Saracino per quanto riguarda il modelling mentre per le coperture (negli ultimi anni solo di dummy) mi affido a quello che trovo in offerta sui vari siti online di materiale per il cake design. Per le coperture di torte vere quella che ho preferito personalmente, sia per praticità di utilizzo che di sapore è la Elite della Modecor o anche Massa Ticino. In ogni caso io non sono una professionista, uso la pasta di zucchero per hobby e non abbastanza spesso da poter spaziare fra le molte marche sul mercato, perciò le scelte dei materiali sono puramente soggettive.

Per questa creazione ho utilizzato delle basi in polistirolo di diametro 15 cm, un cilindro e una base wonky (ovvero con una base obliqua) poggiate su un cake board di diametro 20 cm per le falde del cappello. Per ottenere l’effetto del cappello in rialzo ho utilizzato un cilindro di polistirolo di diametro 10 cm incollato sul vassoio più grande, sopra il quale ho posizionato il ” cappello” solo dopo averlo rivestito di pasta di zucchero. Ecco che finalmente siamo passate alla parte più divertente e abbiamo iniziato ad applicare le decorazioni create il giorno precedente per dare loro il tempo di asciugarsi e diventare rigide. Sempre con l’immagine di ispirazione davanti ai nostri occhi siamo arrivate al risultato, abbastanza fedele. Ci siamo divertite davvero molto!

Nell’ultima immagine Sofia è immersa nella lettura di questa bellissima e, oserei dire preziosa, edizione della collana Minalima. Grazie al consiglio di Marina lo abbiamo acquistato incuriosite dal suo giudizio e devo dire che siamo rimaste affascinate dalla qualità e dalla bellezza delle illustrazioni di cui alcune pop up.

Eccomi felice di aver donato qualcosa della mia piccola esperienza da cui spero si possano trarre dei buoni consigli. A me è venuta voglia di rileggere questo bellissimo romanzo : “Le Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie” di Lewis Carroll. E a voi?

Scrivetemi le vostre impressioni, considerazioni e suggerimenti o domande, risponderò con piacere.

Leggete, condividete e siate portatori di buonumore sempre!

Poppy

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...