Cinnamon roll cake

Lievitati, Prima Colazione

Ammetto di avere una corposa lista di ricette pescate in qua e in la ancora da provare, sono li che aspettano di essere realizzate e ogni tanto mi chiamano con le loro vocine sommesse. Dal blog di Enrica Panariello ne ho salvate tantissime. In altri post ho parlato di lei che è fra le mie foodblogger preferite: amo il suo stile nel presentare le ricette e trovo spesso affinità di gusto con quello che propone. Troppo tempo senza realizzare un lievitato non ci posso stare e, proprio quando ero incerta se realizzare una bella torta di rose oppure un pane morbido, ecco che mi si presenta questa meraviglia davanti agli occhi. Ho ceduto all’impulso irrefrenabile e sono partita per questa dolcissima avventura culinaria. La ragione non mi è nota ma riconosco di essere attratta dalle composizioni a spirale, o comunque circolari, questo lievitato personalmente lo trovo affascinante 🙂 Non poteva che essere anche meravigliosamente buono.

Perciò vi invito a provare la ricetta perfetta di Enrica che trovate qui io lo eseguita alla lettera, seguendo la lievitazione, senza fretta. Perchè, se c’è una cosa che ho imparato, è che i lievitati hanno bisogno di essere assecondati, osservati e coccolati dal tepore delle nostre case.

Provate, condividete e siate portatori di buonumore sempre!

Poppy

I love Burger Buns (seconda versione)

Lievitati, lievitatisalati

Ormai sono diventati un appuntamento settimanale imprescindibile. Dopo aver fatto e rifatto la ricetta buonissima di Marilisa ,dal suo blog “Madame Gateau” (vedere post) la mia curiosità mi ha portato come sempre a spaziare e a non fermarmi al primo tentativo anche se riuscitissimo. Così atterro sul blog di Enrica, Chiarapassion, che seguo da tantissimo tempo e dal quale prendo spesso spunto per ricette della tradizione napoletana veramente al 🔝.

Adoro Enrica, il suo blog è pieno di colore, infonde allegria e positività. Inutile dire che le sue ricette sono sempre spiegate al meglio e spesso accompagnate da video che mostrano la semplicità della realizzazione. Ho scoperto che la sua ricetta per i Burger Buns è cliccatissima così ho chiaramente deciso di provarli e il risultato l’ho amato immediatamente, parenti e amici ringraziano per questa scoperta!

Sono veloci e si possono impastare anche a mano, ma ricordiamoci sempre che la pazienza è fondamentale per ottenere un buon risultato. Veloce o lunga che sia la preparazione, l’attenzione e la pazienza sono alla base di un buon risultato. Ci vuole amore, che a mio parere, andrebbe messo in ogni cosa che si fa …perciò ecco qui la mi ricetta per una vita più felice : dedichiamoci alle nostre azioni quotidiane con più amore e anche quelle che facciamo malvolentieri diventeranno sempre più piacevoli.

La ricetta dei Burger Buns spiegata passo passo da Enrica invece eccola qui

Ci leggiamo presto e nel frattempo…

Provate, condividete e siate portatori di buonumore sempre!

Poppy

Cinnamon and Apple Rolls

Lievitati, Prima Colazione

Adoro la cannella. E’ decisamente la mia spezia preferita. Il suo profumo suscita in me dolci ricordi di infanzia legati ad una certa spolverata che era solito mettere mio padre sulla pasta con la ricotta. Abbinamento strano che allora non riuscivo a comprendere ma che adesso di tanto in tanto utilizzo anche io volentieri.

Inutile dire che adoro anche l’impasto delle brioche con tutti i profumi che porta con se durante la lavorazione, nella lievitazione e dopo la cottura.

Con il passare degli anni mi accorgo di aver perduto molti ricordi, anche importanti probabilmente e penso a quante volte mi sono fermata un istante e mi sono detta che non avrei mai voluto dimenticare quel momento. Ho pensato spesso di tenere una specie di diario dei miei ricordi e dei pensieri che a volte escono fuori dal nulla , ma mai purtroppo sono riuscita a mantenere il mio proposito. Il desiderio di fermare l’attimo però ritorna sempre.

Per realizzare queste girelle profumate ho utilizzato la ricetta di Paoletta Sersante che troverete dettagliatissima qui . Ho aggiunto soltanto le mele al ripieno dopo averle spadellate con un paio di cucchiai di zucchero di canna.

Per me, quando gli odori dei dolci in forno si diffondono per casa, allora sì che è il caso di dire che questa è” Casa”.

Vorrei davvero che i miei figli ricordassero di me e di questa casa il profumo buono del cibo genuino come quello che questi dolcetti sprigionano che ha in se come un qualcosa di magico. Magia che al primo morso si trasmette al sapore e alla consistenza di nuvola.

Perciò vi consiglio di provare a prepararli per i vostri cari e lasciarvi abbracciare dalle sensazioni così come questo impasto abbraccia e contiene tanta dolcezza e fragranza.

Provate,condividete e siate portatori di buonumore sempre!

Poppy

I panini per Hamburger

Lievitati, raccontare
Burger Buns

Da quando lavoro in hotel ,ormai da 13 anni, le feste rosse in calendario per me sono giorni di lavoro. Ammetto che fino ad ora è stata veramente dura poiché sin da piccola ho sempre visto questi momenti come occasioni da vivere in famiglia o con gli amici mangiando e bevendo in allegria. Per una come me, che ogni occasione è buona per fare una nuova ricetta, è stato davvero complicato conciliare le preparazioni con i turni di lavoro. Spero comunque di essere riuscita nell’intento di trasmettere ai miei figli il valore di queste feste…che poi, in fondo, per stare in famiglia e con gli amici va bene anche un giorno qualsiasi sul calendario, senza stare ad aspettare le feste comandate.

Quest’anno per Ferragosto io e la mia amica Gioia abbiamo pensato di vederci alla fine del mio turno di lavoro e consumare insieme alle nostre famiglie, una cena frugale all’aperto. Quando ho proposto di preparare i Burger Buns, Gioia non ha avuto dubbi sul fatto che avremo messo i vari condimenti in tavola, cotto gli hamburgers alla griglia e composto a piacere i nostri panini. La nonna ha anche preparato dei contorni di verdura al forno e alla griglia, semplici ma sempre ottimi e così la nostra Hamburgerata ha avuto veramente un gran successo.

Questi panini sono secondo me ottimi, ho già contagiato diverse amiche dopo aver elargito assaggi e ormai li faccio solo utilizzando questa ricetta . Questa volta ho rischiato di fondere la mia impastatrice 😅 perché ho messo dentro 3 dosi tutte insieme e ho finito per impastare a mano ma alla fine il risultato l’ho raggiunto lo stesso😊

Buona estate e mi raccomando … provate,condividete e siate portatori di buonumore sempre!

Poppy